Risparmio energetico con costruzioni ecosostenibili a Milano

RISPARMIO ENERGETICO NELLA CASA

L’energia che viene consumata nell’edilizia residenziale per riscaldare gli ambienti e per l’acqua calda sanitaria rappresenta circa il 30% di tutti i consumi energetici nazionali, e rappresenta pressapoco il 25% delle emissioni totali nazionali di anidride carbonica, che sono una delle cause principali dell’effetto serra e del conseguente innalzamento della temperatura del globo terrestre.

Intraprendere interventi di risparmio energetico significa • Consumare meno energia e ridurre le spese di riscaldamento e condizionamento nell'immediato

• Migliorare le condizioni di vita all’interno dell’appartamento migliorando così il suo livello di comfort ed il benessere di chi soggiorna e vive al suo interno

• Contribuire allo sforzo nazionale ed europeo per diminuire in modo sensibile i consumi di combustibile da fonti fossili

• Difendere l’ambiente in cui viviamo e contribuire alla riduzione dell’inquinamento non solo del nostro paese, ma dell’intero pianeta

• Investire i nostri risparmi in un modo più intelligente e redditizio

In questi ultimi anni, sono state emanate a livello nazionale, regionale e locale diverse norme e leggi che segnalano requisiti e criteri sia per la progettazione delle nuove costruzioni, sia per gli interventi di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente, che presenta consumi energetici notevoli soprattutto se gli edifici sono costruiti prima della legge 373 del 1976.

Al fine di attuare interventi di risparmio energetico l’ENEA propone questo opuscolo contenente semplici informazioni per ottenere una riduzione dei consumi energetici nei nostri appartamenti.

E' possibile applicare alcuni suggerimenti per migliorare il livello di comfort del nostro appartamento e per diminuire i costi di riscaldamento, condizionamento e produzione di acqua calda sanitaria, tenendo però presente che alcuni interventi devono essere effettuati con cura, previa consultazione di un tecnico specializzato.

Se poi dobbiamo intervenire sull’edificio per lavori di manutenzione ordinaria ci troviamo nella situazione più favorevole per operare anche un risparmio energetico.

SE INTERVENIAMO OGGI, LE NOSTRE SPESE DI RISCALDAMENTO E CONDIZIONAMENTO SICURAMENTE DIMINUIRANNO

I nostri alloggi sperperano quotidianamente molta energia e la conseguenza è l'aumentare continuo delle nostre bollette.

Perché non agire contro questo spreco di energia, poichè sappiamo da cosa è provocato e quindi anche come sia possibile controllarlo e frenarlo?

Di tutta l’energia utilizzata nel corso di una stagione per riscaldare un edificio a 20°C e condizionarlo a 26 ° C, una buona parte viene dispersa dalle strutture (finestre, muri e tetto) ed una parte dall’impianto.

Sul consumo totale di combustibile consumato per riscaldare il nostro edificio, si può risparmiare anche dal 20% al 40% fin dal 1° anno, con benefici notevoli sulla bolletta energetica.

Fonte (Ente nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico ecosostenibile) Enea.it

I nostri uffici

Contatti

Antonio Mirigliano (Responsabile Azienda)
Cell: 347 6147317
Mail: antonio.mirigliano@mp-costruzioni.com

(Ufficio Tecnico e Progettazione)
Mail: progettazione@mp-costruzioni.com

Davide Marzullo (Assistente Tecnico)
Mail:
d.marzullo@mp-costruzioni.com

Informazioni generiche
Mail:
info@mp-costruzioni.com

Sede Operativa: Via A. Ampère, 6 - 20019 Settimo Milanese (MI)
Tel: +39 02 8463991
Fax: +39 0289549721

anniversario attico soa certificazione